Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non regge al dolore per la perdita
della moglie: muore dopo il funerale

Attilio Mion ed Emy Rando
di Gabriele Pipia
1 Minuto di Lettura
Venerdì 5 Febbraio 2016, 14:07 - Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio, 14:57
Mamma e papà che camminano assieme, innamorati come mezzo secolo fa e rigorosamente mano nella mano. È questa l'immagine che si porterà per sempre dentro il figlio Luca, dopo la doppia tragedia che nel giro di quattro giorni gli ha portato via entrambi i genitori. La madre Emma aveva 76 anni ed è stata stroncata domenica mattina da un infarto mentre faceva colazione, il 79enne marito Attilio ha resistito al dolore interiore fino al giorno del funerale. Ma mercoledì sera è morto anche lui in seguito a un problema cardiaco: il suo cuore non ha retto la commozione, dopo aver salutato per l'ultima volta la compagna di un'intera vita. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA