NAPOLI

Napoli choc, donna travolta e uccisa dai killer in fuga dopo un duplice omicidio

Lunedì 27 Giugno 2016 di Leandro del Gaudio
Napoli choc, donna travolta e uccisa dai killer in fuga dopo un duplice omicidio

C'è anche un omicidio stradale al centro delle indagini culminate questa mattina in 24 arresti di soggetti riconducibili al clan Lo Russo. Una misura emessa in tempi record (come ha sottolineato il procuratore Colangelo), dal momento che la richiesta era stata inoltrata solo lo scorso dieci giugno, dalla quale emerge anche un particolare raccapricciante: una donna è stata travolta e uccisa dopo tre giorni di agonia da due centauri in sella a uno scooter, che avevano da poco consumato il tentato omicidio di Mallo e si Russo, in zona via Janfolla.

Dalle intercettazioni emerge anche la totale indifferenza degli assassini in sella allo scooter dopo aver ridotto in finn di vita una donna colpevole solo di percorrere la strada sotto casa.

Un episodio avvenuto il 21 marzo e la vittima aveva una sessantina di anni: si chiamava Giovanna Paino. Commenti a voce alta: ma secondo te respirava? Dice uno dei due centauri, senza alcun cenno di timoroso o di preoccupazione.  È uno dei particolari che emerge dal secondo step delle indagini sul clan Lo Russo, che ha svelato l'esistenza di una rete di produzione e distribuzione del pane completamente asservita alla camorra.

Ultimo aggiornamento: 28 Giugno, 18:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA