Infarto mentre guida lo scuolabus, autista eroe salva i bambini prima di morire

Lunedì 7 Maggio 2018
Infarto mentre guida lo scuolabus, autista eroe salva i bambini prima di morire
Colpito da infarto mentre guida uno scuolabus riesce a fermare il mezzo e a salvare i piccoli passeggeri prima di perdere la vita. Un gesto, l'ultimo, per un uomo di Fasano, in provincia di Brindisi, Sante Quaranta, colto dal malore che lo ha poi stroncato mentre era alla guida del mezzo che trasportava a Fasano alcuni bambini delle frazioni collinari.

LEGGI ANCHE ----> Muore sotto lo scuolabus 20enne fiorentina

Nella zona di Cocolicchio l'autista ha accusato un malore mentre era alla guida del veicolo ed ha avuto la prontezza di riflesso, prima di perdere le forze, di fermare il mezzo al lato della strada facendo si che non si registrassero feriti tra gli alunni che si trovavano a bordo.
 Immediato l'intervento di una ambulanza del 118 che ha trasportato l'autista all'ospedale "Perrino", ma l'uomo - dapprima rianimato sul posto - ha perso la vita durante la disperata corsa degli operatori sanitari verso Brindisi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Fasano e la Polizia municipale. Per gli occupanti del pulmino solo tanta paura. Sante Quaranta era anche ufficiale e direttore di gara della cronoscalata "Coppa Selva di Fasano", ed anche per questo motivo un uomo molto conosciuto in città.  Ultimo aggiornamento: 20:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma