Vacanza dagli amici in Sardegna: Enrico 36 anni, muore nel sonno

Sabato 31 Marzo 2018
1
Terribile lutto per  la comunità di Carbonera (Treviso): è morto, in circostanze poco chiare, Enrico Grespan, 36 anni, molto conosciuto in zona: era responsabile commerciale dell'azienda di famiglia, la Sicurblok di Treviso, e si trovava in Sardegna  per una breve vacanza con amici sardi: soggiornava in un bed and breakfast. All'alba di ieri si è consumata la tragedia: "Pesce", come i tanti amici di Vascon amichevolmente lo chiamavano, è stato trovato morto nel letto della sua stanza dalla proprietaria della struttura, insospettita perchè il cliente non arrivava a colazione.

La morte sarebbe sopraggiunta nel sonno, nel corso della notte tra giovedì e venerdì pare per arresto cardiocircolatorio. La notizia è piombata come un fulmine a Vascon e alla Sicurblok nella mattinata di ieri, gettando nello sconforto i genitori, il fratello e le decine di amici che ora lo piangono. I famigliari hanno raggiunto Oristano per capire cos'è accaduto e per poi trasferire la sua salma nella Marca. Enrico lascia il padre Alfio Grespan, la madre Nadia e il fratello Alberto. La famiglia si è completamente chiusa nel dolore. 

Lo scorso 21 febbraio Pesce aveva festeggiato il suo 36esimo compleanno.
  Ultimo aggiornamento: 1 Aprile, 12:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma