Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Mi fa male la gola»: Marco muore in ospedale a 23 anni, 8 medici indagati

Marco Fabbris
1 Minuto di Lettura
Lunedì 19 Settembre 2016, 14:26 - Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 18:39

ADRIA - Otto medici sono indagati per la morte di Marco Fabbris, il 23enne deceduto giovedì mattina all'ospedale di Adria. Per chiarire le cause del decesso, il sostituto procuratore della Repubblica di Rovigo, Andrea Girlando, ha disposto l'autopsia prevista per domani. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo sarebbe entrato in pronto soccorso martedì sera, accusando un grosso fastidio alla gola. Il personale gli aveva assegnato un codice giallo, di alta gravità.

Dopo poco è sopraggiunta una crisi, il veloce peggioramento delle sue condizioni e il coma. Poi la morte, 36 ore dopo il suo ingresso in ospedale. Un tragico decesso che ha lasciato i genitori distrutti dal dolore e alla ricerca della verità sulla prematura scomparsa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA