Monza, bimba di 4 mesi muore durante trasporto da ospedale a un altro

Lunedì 22 Febbraio 2016
2
Una bimba di quattro mesi è morta durante il trasferimento in ambulanza dall'Ospedale di Carate Brianza (Monza), a quello di Bergamo, giovedì scorso. La famiglia si è già rivolta ad un legale per far luce sull'accaduto. La piccola era stata ricoverata in seguito a quella che, da quanto si apprende, sembrava una forte forma influenzale, mercoledì 17 febbraio.

Sempre secondo quanto emerso fino ad ora, il giorno successivo, al termine di 24 ore di terapia antibiotica e ossigeno terapia, i medici dell'ospedale brianzolo avrebbero deciso di trasferirla a Bergamo dove la bambina era già stata in cura nei primi mesi di vita per altre patologie.

Durante lo spostamento da un ospedale all'altro, effettuato in ambulanza, la bimba è morta. Arrivata all'ospedale di Bergamo, i medici ne hanno constatato il decesso. I genitori della neonata si sono rivolti ad un legale il quale presenterà una denuncia contro ignoti per omicidio colposo.

«La piccola paziente, durante il ricovero e il trasporto in ambulanza è stata costantemente assistita dal personale medico ed infermieristico della Struttura Complessa di Pediatria e Patologia Neonatale di Carate».

Lo afferma in una nota, firmata del direttore Giovanni Materia, la direzione sanitaria dell'ospedale di Carate parlando di 'tragico epilogo assolutamente non prevedibilè. Secondo quanto riferito dalla dirigenza ospedaliera, la bimba è stata monitorata in costante contatto con il cardiologo che la aveva in cura, fino alla decisione di trasferirla a Bergamo.

«Il trasferimento della piccola alla Terapia Intensiva Pediatrica dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è stata decisa per un peggioramento delle sue condizioni cliniche - prosegue la direzione di Carate - e in accordo con i suoi genitori. Subito dopo l'arrivo in ospedale il tragico epilogo. Sottoposta tempestivamente a tutte le misure rianimatorie del caso, la bimba è deceduta».
Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio, 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma