Milano choc, rapina coppia appartata in auto e stupra 19enne davanti al fidanzato. Caccia all'uomo

Sudamericano aggredisce una giovane coppia: lei stuprata, lui picchiato e rapinato
Caccia all'aggressore. I carabinieri della Compagnia Monforte di Milano stanno cercando di dare un nome all'uomo, descritto dalle vittime come un «sudamericano» che, nella tarda serata di lunedì ha aggredito una giovane coppia che si era appartata in auto in via Chopin, alla periferia di Milano, e ha violentato la ragazza di 19 anni e picchiato e rapinato uno studente di 22.

L'episodio è riportato oggi nelle pagine milanesi del quotidiano La Repubblica. I due sono stati minacciati con un'arma, forse un coltello, rapinati di ciò che avevano e la ragazza ha subito violenza dall'aggressore che poi è fuggito a bordo della Fiat Punto della coppia.

Le violenze sono accadute in fondo a via Chopin, in zona Ripamonti, nell'area sud di Milano, dove, il 4 giugno del 2005, si era consumata una rapina analoga con stupro ai danni di una coppia. In quel caso furono identificati e arrestati cinque romeni di cui due minorenni. Riportarono condanne fino a nove anni.
 
Mercoledì 14 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 15-03-2018 10:44

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2018-03-15 14:23:22
Siamo carne da macello... Siamo in costante pericolo... Siamo finiti.
2018-03-15 06:47:48
Nelle citta' di molti paesi latinoamericani vedi e leggi murales dove mani di persone che hanno dovuto subire abusi e violenze da parte di questa feccia hanno scritto...."""PLOMO AL HAMPA""".....e se lo stesso avvenisse anche nel nostro paese...le autorita' cosa potrebbero fare...incriminare i cittadini di apologia a commettere delitto???
2018-03-14 21:17:58
risorsa! Guarda un pò, è mai possibile?
2018-03-14 18:56:40
Chi pora in camporella la propria donna ne paga le conseguenze,mi meraviglio al giornod' oggi apartarsi fuori per passare un po di tempo con fusioni d'amore,con tutta la marmaglia che incontri e la maggior parte sono tutti delinquenti,cioe' questi fatti accaddono perche' li vanno a cercare.-
2018-03-15 16:39:47
Gli italiani hanno il diritto di vivere tranquillo dentro casa e fuori casa, sono i delinquenti che devono stare in galera,invece la sinistra ha fatto gli svuotacarceri,e ha costretto noi a vivere blindati.
29
  • 1,6 mila
QUICKMAP