MILANO

Milano, stilista impiccata: il cadavere verrà riesumato

Giovedì 1 Marzo 2018

Verrà riesumato il 13 marzo, il cadavere di  Carlotta Benusiglio, la stilista di 37 anni trovata impiccata con una sciarpa ad un albero di piazza Napoli, a Milano, la mattina del 31 maggio del 2016. Il corpo della giovane donna verrà trasferito all'Istituto di medicina legale dell'Università di Pavia, dove verranno effettuati i nuovi accertamenti medico legali disposti con la formula dell'incidente probatorio. Verrà anche effettuata una tac che servirà in particolare a verificare se a livello del collo ci siano segni che possano indicare se si sia trattato di suicidio o omicidio.

Gli accertamenti, disposti dal gip Alfonsa Ferraro, si dovrebbero concludere i primi di maggio con il deposito della relazione dei periti incaricati, Giovanni Pierucci e Rosangela Invernizzi, sempre dell'Istituto di medicina legale dell'Università di Pavia. Da qualche mese il pm milanese Gianfranco Gallo ha indagato per omicidio volontario Marco Venturi, il fidanzato di Carlotta e l'ultimo a vederla ancora viva.

Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA