Milano, donna strangolata nel parcheggio del cimitero: fermato il fidanzato

Milano, donna strangolata nel parcheggio del cimitero: fermato il fidanzato
2 Minuti di Lettura

È stato fermato un giovane di 25 anni pregiudicato e residente a Cusano Milanino (Milano) con l'accusa di aver strangolato la ex fidanzata, Liliana Mimou, trovata cadavere questa mattina in un parcheggio adiacente il cimitero di Cusano Milanino. Davide Perseo da quanto si apprende, avrebbe concluso con la vittima una relazione tormentata alcuni mesi fa. La non accettazione della fine della loro storia sarebbe il possibile movente dell'omicidio della giovane. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano) i due si sarebbero incontrati la scorsa notte e al termine dell'ennesima discussione Perseo avrebbe aggredito mortalmente la 27enne. Le indagini sono affidate ai 
i carabinieri della compagnia di Sesta San Giovanni e del nucleo investigativo di Monza.
La donna è stata strangolata con una corda per portapacchi. La vittima, vestita, è stata trovata all'interno della vettura, aperta, e sul sedile posteriore è stata trovata la sua borsa. 

Domenica 10 Aprile 2016, 12:35 - Ultimo aggiornamento: 11 Aprile, 10:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA