Milano, Alessandra Appiano: la procura indaga sulla morte della scrittrice

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo a Modello 45, per ora quindi senza indagati e ipotesi di reato, sulla morte della scrittrice, giornalista e opinionista Tv Alessandra Appiano che si è tolta la vita domenica scorsa a Milano.

LEGGI ANCHE Morta Alessandra Appiano: la scrittrice aveva 59 anni. Per inquirenti è «gesto volontario»
LEGGI ANCHE Alessandra Appiano, il dolore di Eleonora Daniele: «Ciao anima bella, ci mancherai tanto»
GUARDA Alessandra Appiano, Monica Leofreddi in lacrime a "La vita in diretta"
GUARDA Alessandra Appiano, il grido d'allarme su Twitter: gli ultimi messaggi prima della morte


Il fascicolo, trasmesso dal pm di turno Angelo Renna al dipartimento Ambiente, salute e lavoro, coordinato dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, serve per verificare se vi siano state negligenze o omissioni nella vicenda che ha portato al decesso della scrittrice.

La Appiano domenica mattina aveva lasciato la clinica Villa Turro, alla periferia di Milano, specializzata nella cura dei disturbi dell'umore, dove era ricoverata da qualche giorno. Era andata in un albergo distante alcune centinaia di metri e si era gettata nel vuoto. È già stata eseguita l'autopsia.
Venerd├Č 8 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2018 22:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP