«Meglio in carcere che a casa con mia moglie». I carabinieri lo accontentano: arrestato per evasione

Venerdì 25 Maggio 2018
«Meglio in carcere che a casa con mia moglie». I carabinieri lo accontentano: arrestato per evasione
FOGGIA - «Meglio in carcere che a casa con mia moglie». Parole di un 40enne arrestato dai carabinieri con l'accusa di evasione dagli arresti domiciliari. L'uomo, allontanatosi da Foggia, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri a  Larino, in provincia di Campobasso. Al momento dell'arresto ha spiegato di aver voluto lasciare l'abitazione coniugale, in cui era agli arresti, perché non voleva più stare sotto lo stesso tetto con la moglie a causa dei continui e insostenibili litigi, manifestando quindi «la ferma intenzione di andare via dall'abitazione coniugale anche a costo di finire in cella». I carabinieri lo hanno accontentato. L'uomo è stato arrestato per evasione e rinchiuso in carcare. Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 15:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma