Maltempo, bomba d'acqua a Cortina d'Ampezzo: crolla ponte, evacuato un ristorante

Maltempo, bomba d'acqua a Cortina d'Ampezzo: crolla ponte, evacuato un ristorante
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Agosto 2018, 13:13

Bomba d'acqua a Cortina d'Ampezzo, dove un fortissimo temporale ha causato gravi danni e l'esondazione di diversi corsi d'acqua. Un ponte, che attraversa un ruscello tra gli abitati di Crignes e Nortisa, è crollato, portando via di netto un pezzo di strada. Molte le abitazioni allagate. I clienti di un ristorante, il 'Tivolì, sono stati evacuati dal locale dai vigili del fuoco. Non si registrano però feriti. La statale '48' delle Dolomiti, invasa dai detriti, è stata riaperta solo alle 7 di stamane. 

Sulla zona già si trova, per un sopralluogo, l'assessore regionale, Diego Bottacin, per fare il punto della situazione con gli uomini della protezione Civile e i vigili del Fuoco. «C'è stata - ha spiegato - una 'bomba d'acquà con una pioggia torrenziale in un arco ristretto di tempo: 12 millimetri in pochi minuti che hanno creato una serie di dissesti da Borca di Cadore fino a Cortina». Allagamenti, smottamenti e danni si sono registrati in varie zone, come a Mortisa, Lacedel, Val e Col. Segnalati anche alcuni allagamenti a case: in una è stata fatta fatta evacuare, per precauzioni, la famiglia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA