In ospedale per una colecisti muore a 38 anni. Il medico ammette: recisa per errore l'aorta

Sabato 27 Maggio 2017
12
Ha mal di pancia, Filippo va all'ospedale e muore a 38 anni. Il medico rischia il linciaggio:
Muore a 38 anni dopo un banale intervento in laparoscopia per due calcoli alla colecisti. Filippo Chiarello 38 anni, titolare di un negozio di vernici per auto nel quartiere Zisa, a Palermo, è deceduto sotto i ferri per un errore medico. Il chirurgo che lo ha operato all'ospedale Villa Sofia ha ammesso l'errore: gli ha reciso l'aorta addominale e ha perforato l'intestino. Così un'operazione di routine si è trasformata in tragedia.

Chiarello, papà di due bimbi di 8 e 3 anni, come riporta l'edizione locale di 'la Repubblica', era giunto in ospedale sabato scorso con un forte dolore allo stomaco. Dopo tre giorni di accertamenti i medici gli avevano diagnosticato alcuni calcoli alla colecisti e indicato la strada dell'intervento in laparoscopia, cioè senza taglio chirurgico. Un intervento che dura mediamente una quarantina di minuti e che, invece, per Chiarello si è protratto per oltre sei ore. Un'agonia lunga un giorno con tre arresti cardiaci e danni celebrali che si è conclusa con la tragedia.

«Il medico, rischiando il linciaggio, ci ha detto la verità - dice un cognato Massimiliano Spieza -. Siamo rimasti senza parole, siamo caduti nella disperazione e abbiamo capito che Filippo non ce l'avrebbe fatta». «Ce lo hanno ammazzato - gli fa eco il suocero, Luigi Naccari - e adesso vogliamo giustizia». La famiglia ha presentato denuncia contro l'ospedale e l'azienda Villa Sofia-Cervello ha già aperto un'inchiesta interna. Il medico che ha ammesso il suo errore ha lasciato l'ospedale. È sotto choc e si è chiuso in casa.
Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma