Padova, la denuncia di un padre: «Mia figlia sparita da cinque anni, la mia ex l'ha portata via»

Sabato 30 Dicembre 2017 di Lorena Levorato
1
Andrea Tonello con la figlioletta
Quando aveva solo un anno, la mamma, ungherese, è fuggita in patria ed è ricercata per sequestro di persona. Su di lei pende un mandato di cattura internazionale e una “taglia” di diecimila euro. Ma dopo 5 anni il padre, Andrea Tonello, agente di commercio di Vigonza (Padova), non ha ancora potuto riabbracciare la sua bambina. «Ho vinto in tutte le sedi giudiziarie, sia in Italia che in Ungheria, ma nessuno sta facendo nulla. Sono completamente abbandonato al mio destino». «Nei confronti della mia ex pende un mandato di cattura internazionale, ottenuto dal sostituto procuratore Giorgio Falcone, per sequestro di persona e sottrazione di minore. In questi ultimi mesi ho scritto al Ministro Alfano, ho scritto a Papa Francesco, ho chiesto aiuto a tutte le istituzioni italiane per poter riavere mia figlia, ma ad oggi un altro Natale è passato senza sapere dove sia la mia Chantal. - Non so nemmeno se sta bene, se va a scuola; niente di niente. È un’angoscia che non mi abbandona mai». Ultimo aggiornamento: 31 Dicembre, 13:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi