Macerata, la compagna incinta lo sorprende a letto con un'altra, lui la massacra a calci e pugni

Venerdì 3 Novembre 2017
13
Lo sorprende a letto con un'altra ragazza, l'inevitabile lite e poi i toni che si alzano: anche calci e pugni alla compagna, all'ottavo mese di gravidanza. Un uomo di 34 anni  dell'Est Europa residente a Civitanova Marche (in provincia di Macerata) ha aggredito la compagna colpendola ripetutamente e l'ha mandata all'ospedale. L'uomo è stato ovviamente denunciato, dopo il grande spavento la donna  (dieci giorni di prognosi) e il nascituro  stanno bene. Ultimo aggiornamento: 5 Novembre, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma