Licenziata perché ha un tumore, annuncio a sorpresa in tv: «Pina è stata riassunta»

Monday 7 May 2018
1
Licenziata perché ha un tumore, l'annuncio a Pomeriggio 5: «È stata riassunta»

«Ho fatto 49 cicli di chemio, poi sono tornata a lavoro, ma mi hanno lasciato a casa perché ho fatto ricorso all'Asl per ribadire i miei diritti». Sono le parole di Pina, l'ausiliaria socio-assistenziale licenziata perché ha un tumore. La donna parla a Pomeriggio 5 e apprende in diretta, attraverso una lettera del Piccolo Cottolengo Don Orione di Milano, di essere stata riassunta.

«Quando sono tornata a lavorare, il mio datore di lavoro mi ha collocato in un reparto in cui avevo difficoltà», spiega Pina. Durante il collegamento viene mostrato il servizio in cui l'inviata di Pomeriggio 5 prova a interpellare il direttore sanitario della clinica e intervista le colleghe, decise a sottolineare invece le agevolazioni di cui l'ausiliaria avrebbe goduto.

«Queste colleghe hanno paura», ammette Pina, ma alla fine la bella notizia arriva. Barbara D'Urso legge le parole della direzione sanitaria: «Il piccolo Cottolengo Don Orione di Milano conferma di aver collocato la signora in una posizione con le stesse condizioni contrattuali al fine di riportare la pace all'interno della clinica».

Ultimo aggiornamento: 9 May, 13:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani