Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lecce kitesurf, uomo travolto dal vento annega davanti agli occhi di un amico

Lecce kitesurf, uomo travolto dal vento annega davanti agli occhi di un amico
1 Minuto di Lettura
Martedì 5 Novembre 2013, 16:03 - Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 16:03
Un uomo di Bari, Andrea Scalera, di 37 anni morto annegato mentre faceva kitesurf nel bacino grande di Porto Cesareo, in provincia di Lecce. La tragedia è avvenuta stamattina. Il surfista è stato travolto dalle onde. Il maltempo, pioggia e forti raffiche di vento, hanno interessato tutto il Salento, provocando disagi. Stamane era partito con un amico surfista per approfittare del vento e delle onde. L'uomo, secondo una prima ricostruzione, avrebbe perso il controllo della vela e sarebbe stato trascinato a fondo dalla forte corrente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA