Va a raduno delle Harley Davidson: si schianta e muore a 44 anni

Domenica 11 Settembre 2016 di Paola Treppo
La Harley Davidson del motociclista deceduto sulla statale

TARVISIO (Udine) - Grave incidente nel primo pomeriggio di ieri, sabato 10 settembre, intorno alle 15, sulla strada statale 54, nel tratto che porta da Passo Predil, vicino al confine tra l'Italia e la Slovenia, nella frazione di Cave del Predil, nel territorio del comune di Tarvisio. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri dell'aliquota Radiomobile della Compagnia di Tarvisio, comandata dal capitano Robert Irlandese, un uomo di 44 anni di nazionalità austriaca, residente nella zona di Graz, G.T. le sue iniziali, ha perso il controllo della sua Harley Davidson.

Dopo essere andato andato a collidere contro una Renault Clio condotta da un cittadino sloveno di 72 anni, P.K. le sue iniziali, che stava transitando proveniente dal senso di marcia opposto, il centauro si è schiantato con violenza contro il guardrail e ha riportato ferite gravissime nell'impatto con la protezione metallica. Lo sloveno, illeso, ha chiamato subito i soccorsi e sul posto è giunto l'elicottero del 118 decollato dalla Centrale operativa di Udine. L'equipe medica ha tentato di rianimare il 44enne ma non c'è stato, purtroppo, nulla da fare: l'uomo è deceduto sul posto, a causa delle gravissime lesioni. La salma è stata composta nella cella mortuaria del cimitero di Tarvisio.

La strada è rimasta chiusa al traffico per circa due ore per dar modo di operare ai mezzi di soccorso, e ai vigili del fuoco di bonificare la carreggiata. Moto e auto sono stati posti sotto sequestro. Il centauro stava rientrando dall'European Bike Week, il più grande raduno motocicistico d’Europa, cui partecipano ogni anno di oltre 70.000 motociclette, tra cui migliaia di Harley Davidson. Del decesso sono state informate non solo la Procura della Repubblica di Udine ma anche il consolato austriaco per il rintraccio dei parenti dell 44enne. 

Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma