Napoli, paura da Ikea, assalto con i mitra: banditi in fuga con 110mila euro

Martedì 20 Marzo 2018 di Marco Di Caterino
15
Colpo grossa all'Ikea di Afragola. Poco dopo le dodici di domenica, mentre il mega store era affollato di clienti nell'ora di massima punta, un commando di almeno sei malviventi armati con pistole e un kalashnikov, hanno rapinato circa 110 mila euro che le guardie giurate avevano appena prelevato dalle casse, per portali nel caveau della sede della società di vigilanza privata. E non solo questo.

I rapinatori si sono fatti consegnare delle quattro guardie giurate anche le pistole d'ordinanza. Il blitz dei malviventi è stato rapido e di una precisione chirurgica, segno che il colpo era stato preparato da veri e propri specialisti e studiato nei minimi dettagli, compreso quello di agire nel lato posteriore del complesso, nei pressi di uno degli ingressi riservati ai dipendenti, per non coinvolgere i clienti del mega store ed evitare così danni collaterali e soprattutto vittime innocenti. E nonostante che la rapina si sia consumata sotto gli occhi di decine di dipendenti, che si sono guardati bene dall'avvisare le forze dell'ordine, l'allarme è stato lanciato dai vigilantes rapinati.
Ultimo aggiornamento: 21 Marzo, 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma