Caso Meredith, Rudy Guede diventa dottore: sabato si laurea

Caso Meredith, Rudy Guede diventa dottore: sabato si laurea
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 13 Luglio 2016, 18:27 - Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 19:36

Dopo il primo permesso premio, la laurea in Metodologia e fonti della ricerca storica: da sabato sarà «dottore» Rudy Guede, l'ivoriano che nel carcere di Viterbo sta scontando 16 anni di reclusione per l'omicidio di Meredith Kercher. Un traguardo al quale si presenta con una media di 29/30 negli esami, puntando quindi al 110 e lode. Guede discuterà la tesi su «Storia e mass media. I mezzi e i luoghi della divulgazione storica» nel teatro del carcere Mammagialla, alla presenza della commissione dell'Università degli Studi Roma Tre, delle persone e del tutor che l'hanno seguito negli studi e di alcuni dei conoscenti più stretti (in arrivo appositamente da Perugia).

Un lavoro che in questi mesi ha preparato a distanza, inviando ai docenti il suo elaborato scritto a mano e al computer. Completerà quindi un percorso di studi che prima di essere arrestato per il delitto di via della Pergola non era riuscito a terminare. Da libero aveva infatti frequentato prima l'istituto alberghiero di Assisi e poi ragioneria a Lecco (dove si era trasferito da una zia) senza però mai ottenere il diploma. Nel frattempo aveva lavorato, come giardiniere, e giocato basket a buon livello, tanto da essere soprannominato «il barone» come un celebre cestista del passato. In cella Guede è invece riuscito ad arrivare alla maturità iscrivendosi all'istituto magistrale di Viterbo. Poi gli studi universitari a indirizzo umanistico cominciati nel gennaio del 2012 con un 27 in Storia medievale.

Un cammino segnato da cinque 30 e lode, come in organizzazione internazionale e tutela dei diritti umani e storia delle relazioni internazionali. Ha però anche ottenuto, tra l'altro, l'idoneità per la lingua francese e diversi 30, come in storia e istituzioni dell'Islam e storia dell'integrazione europea. Ora l'appuntamento con la laurea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA