Foggia, spara in faccia a 15enne e si suicida, la mamma di lei su Fb: «Ditemi che è vero»

Mercoledì 20 Settembre 2017
12
Ha pubblicato la notizia del ritrovamento del cadavere dell'uomo che avrebbe sparato contro la figlia quindicenne e su facebook ha commentato: «ditemi che è vero». Così la madre della ragazzina in fin di vita dopo che l'ex compagno della madre stamattina le ha esploso in viso un colpo di pistola. 

«Spero che ti ammazzi bastardo lurido - aveva scritto precedentemente sul suo profilo - Te la prendi con una ragazza di soli 15 anni, sei un rifiuto umano». 

I miei figli «erano in affidamento ai miei (genitori, ndr) ed io ho avvertito che sarebbe successo qualcosa, nessuno mi ha dato retta. Io non c'ero, ma i miei che li avevano in affido dov'erano? Non doveva prendere il pullman visto che c'erano delle denunce in corso, ma dovevano accompagnarla loro a scuola», aggiunge su Facebook.

Solo pochi giorni fa la madre della quindicenne sulla sua pagina Fb aveva scritto: «È già passato un mese che ho trovato il coraggio, la forza di uscire da una prigione che non sapevo più se rivedevo il sole, se respiravo, se ero io mah! Oggi finalmente riesco ha vivere ha sorridere ed essere me stessa è questo grazie alla mia grande forza di volontà la mia serenità un pò alla volta viene fuori....». Un riferimento alla storia con l'ex compagno finita da qualche tempo. La donna ora vive lontano dal suo paese, in una località in Toscana.
Ultimo aggiornamento: 19:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma