Fermo, lite in casa finisce in tragedia: uccide la moglie con 2 colpi di fucile

Lunedì 21 Maggio 2018
Fermo, lite in casa finisce in tragedia: uccide la moglie con 2 colpi di fucile

Tragedia nelle Marche dove si registra, purtroppo, un altro femminicidio. Stavolta è successo a Fermo. Al termine di un diverbio in casa un uomo ha sparato con un fucile contro la moglie e l'ha uccisa. È accaduto in un'abitazione della contrada Pian di Torre di Porto Sant'Elpidio nel Fermano. Sul fatto indagano i carabinieri.

LEGGI ANCHE uccide la moglie e figlia 11enne: le 8 ore di follia del manager. Depresso dopo morte della madre

L'uomo si chiama Giuseppe Valentini l'uomo, 75 anni. Ha ucciso la moglie, Silvana Marchionni, con due colpi, esplosi al petto e al volto con un fucile da caccia. Teatro della tragedia un'abitazione isolata in campagna fuori del popoloso quartiere La Corva di Porto Sant'Elpidio. Sul posto, oltre ai carabinieri, è intervenuta la polizia, ci sono anche la Croce Verde e un'automedica del 118.

Il primo ad intervenire, dopo avere sentito i colpi, è stato il figlio della coppia, che abita nella palazzina a fianco. Si è levata in volo anche un'eliambulanza, il cui intervento però è stato inutile dato che la 75enne è morta sul colpo. Al momento non risulta che tra marito e moglie ci fossero screzi particolari.
 

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 13:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma