Febbre del Nilo, due nuove vittime fra Lombardia e Veneto

Venerdì 7 Settembre 2018
4
Febbre del Nilo, due nuovi morti fra Lombardia e Veneto

Ci sono due nuove vittime italiane della febbre del Nilo. Si tratta di un 80enne di Vanzaghello (Milano), e di una 82enne di San Donà di Piave (Venezia). Il primo, ricoverato all'ospedale Humanitas di Rozzano dopo aver contratto un'infezione da virus West Nile, aveva sviluppato un'encefalite.

LEGGI ANCHE: Febbre del Nilo, casi triplicati in un anno. In Sardegna animali contagiati

La donna, invece, era stata ricoverata 20 giorni fa e si trovava nel reparto rianimazione. Da giugno sono stati segnalati 365 casi di Febbre del Nilo occidentale in Italia, di cui 19 deceduti. È quanto riporta il bollettino dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) che riassume i risultati delle attività di sorveglianza nei confronti del virus del West Nile.

Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA