Corruzione, Cantone: in molti casi legame fra sanità, politica e criminalità organizzata

Giovedì 29 Settembre 2016
4
Cantone
«In molti casi si è verificato un legame fra sanità, politica e criminalità organizzata». Lo ha detto il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, sottolineando come «l'ingerenza della politica sia uno dei problemi della sanità». Ciò, ha detto Cantone intervenendo al congresso delle Società scientifiche di chirurgia italiane, «nasce per esempio dalle considerazioni sugli scioglimenti delle Aziende ospedaliere e delle Asl».

Il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione ha infatti sottolineato come «su molte questioni che riguardano i vertici delle strutture sanitarie c'é un forte influenza della politica, che in alcune zone significa anche un pezzo dell'influenza della criminalità. Lo scioglimento di alcune Asl - ha avvertito - ne é la riprova». Cantone ha anche paventato il rischio che le centrali uniche di acquisto in sanità diventino degli enormi centri di potere: «ciò significa - ha spiegato - che quanto più aumenti il potere, tanto più, ovviamente, devi mettere dei contrappesi. In questo caso, i contrappesi sono dati dalla trasparenza e - ha concluso dalla necessità che ci siano commissioni trasparenti; tuttavia queste sono cose già previste nel Codice degli appalti».
Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 13:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma