Migranti, nave Diciotti sbarca a Catania: a bordo 937 persone, due sono morti

Mercoledì 13 Giugno 2018
20

E' entrata nel porto di Catania poco dopo le 7 di mattina la nave "Diciotti" della Guardia Costiera con a bordo 937 migranti recuperati nei giorni scorsi nel Mar Mediterraneo in diverse operazioni di salvataggio. Tra loro anche due cadaveri. Al Molo di Mezzogiorno sono state attivate le procedure di accoglienza in attesa dell'inizio delle operazioni di sbarco.

LEGGI ANCHE: Migranti, la Farnesina convoca l'ambasciatore francese a Roma

I due cadaveri sono di una giovane donna e di un giovane uomo. Le salme sono state portate nell'obitorio dell'ospedale Cannizzaro a disposizione del medico legale. Secondo i primi rilievi sembra esclusa la morte violenta. La Procura distrettuale di Catania ha aperto un'inchiesta delegando le indagini alla squadra mobile della Questura. 
 

Dopo Palermo, anche a Catania all'ingresso del Porto, è prevista la protesta pacifica "Apriamo i porti" organizzata da una decina di associazioni culturali, universitarie e di lavoratori catanesi a sostegno delle Ong 'impegnate a salvare migliaia di persone nel Mediterraneò.

 

Ultimo aggiornamento: 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA