Capodanno, 44 animali feriti per i botti: fuggiti in 600

Venerdì 1 Gennaio 2016
Meno botti di Capodanno e meno animali feriti o fuggiti per la paura in questa notte di san Silvestro. Lo riferisce l'Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente), precisando che il bilancio è da considerarsi provvisorio. Alle 10.00 di questa mattina ai vari servizi online ed al telefono amico Aidaa (e dalle segnalazioni sui social) si registrano segnalazioni di circa 600 animali fuggiti e solamente di 44 feriti (tra cui un gatto a cui hanno fatto saltare la coda). Al momento non si hanno segnalazioni di animali morti. «Si tratta di dati ottimi - commenta il presidente dell' Aidaa Lorenzo Croce - in forte controtendenza rispetto agli anni scorsi, anche se per fare un bilancio definitivo dobbiamo aspettare almeno la giornata di domani». Per coloro a cui è fuggito il cane l'Aidaa ha predisposto una serie di consigli da seguire che possono essere scaricati direttamente dal blog dell'associazione alla pagina http://aidaa-animaliambiente.blogspot.it/2016/01/cosa-fare-se-vi -e-scappato-il-cane.html. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma