Vicenza, cadavere decapitato scoperto dai passanti sui binari del treno

Lunedì 6 Novembre 2017
Macabro ritrovamento questa mattina intorno, a un centinaio di metri a nord della stazione ferroviaria di Cassola, in via Monte Asolone, nel Vicentino: il cadavere di una persona, con la testa decapitata, è stato scoperto da alcuni passanti sui binari. Erano circa le otto di questa mattina, lunedì 6 novembre. Sul posto la polizia ferroviaria, ancora da stabilire se si sia trattato di un incidente o di un suicidio. Bloccata la linea Bassano-Castelfranco, sono attivi i bus sostitutivi. Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 15:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma