Taormina, bullismo, due quindicenni picchiano una ragazzina e la madre: denunciate

Martedì 7 Novembre 2017
13
Bullismo nei confronti di una quindicenne e della madre. Due minori, di 14 e 16 anni, di Noto, in provincia di Siracusa, sono state denunciate dagli agenti del commissariato per lesioni personali dolose aggravate dalla premeditazione, minacce, atti persecutori continuati in concorso.

A far scattare le aggressioni sarebbe stato l'amore per uno stesso ragazzo. Secondo quanto riferito dalla polizia i fatti risalgono a settembre scorso: la vittima, una ragazzina di 15 anni, è uscita da scuola quando le due coetanee l'hanno presa per i capelli e picchiata. La vittima ha raccontato tutto alla madre che ha incrociato in strada le due minori e ha chiesto spiegazioni. La reazione è stata ancora più violenta: anche la madre è stata presa a botte dalle due ragazzine che hanno anche preso a calci la piccola autovettura della loro compagna di scuola. Immediata la denuncia della madre alla polizia.
Ultimo aggiornamento: 8 Novembre, 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

A Roma l'invasione dei tik tokers: ecco chi sono i nuovi idoli degli under 18

di Veronica Cursi