Bari, anziana violentata da un nigeriano di 26 anni: l'aveva aiutata a portare la spesa a casa

Domenica 30 Luglio 2017
(Foto Ansa)
147
Una anziana di 75 è stata violentata da un 26enne nigeriano che, all'uscita da un supermercato, aveva offerto alla donna aiuto per portarle a casa la spesa. Una volta arrivati nell'abitazione, il nigeriano, ospite del Cara di Bari, avrebbe picchiato e stuprato ripetutamente la donna. Della vicenda, verificatisi a Gioia del Colle (Bari), parla oggi La Gazzetta del Mezzogiorno. Il migrante è stato arrestato dai carabinieri, dopo che l'anziana ha dato l'allarme ai figli e ha descritto il suo aggressore ai militari dell'Arma. La donna è ricoverata nel reparto di ostetricia e ginecologia di Acquaviva delle Fonti. Ultimo aggiornamento: 1 Agosto, 16:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma