Seduto al bar in pieno centro, accoltellato da due stranieri: gravissimo

di Gabriele Pipia
PADOVA - Terrore in pieno centro a Padova durante la giornata festiva di Sant'Antonio: un giovane seduto in uno storico locale di via Zabarella - il Bar Centrale - è stato aggredito e accoltellato più volte da due stranieri arrivati insieme sul luogo e poi fuggiti fra la folla inorridita. 
 
 


La vittima - un giovane anche lui extracomunitario, tunisino - è stata colpita anche alla testa, ha perso molto sangue ed è gravissimo in ospedale. I medici si sono riservati la prognosi. 
 


Il fatto è avvenuto poco prima delle 17. Le indagini sono state affidate a Volante e Squadra mobile. Anche gli aggressori sarebbero tunisini.

+++ I particolari sul Gazzettino del 14 giugno +++
Mercoledì 13 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 21:24

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-06-14 12:17:39
Ditelo subito che anche l'accoltellato e' straniero....!! Lotta tra bande...
2018-06-14 11:31:41
dai pollici versi che vedo sui commenti deduco che ancora c'è chi difende questa feccia. E di questo passo siamo destinati davvero a diventare peggio del bronx
2018-06-14 13:49:55
hai ragione...i pollici versi sono tutti di gente che guadagna con questa situazione...pecunia non olet dicevano i latini....povera italia
2018-06-14 11:21:36
Ogni opinione √® degna di rispetto. Ecco perch√® mi stupisce la presenza di tanti pollici contrari ai commenti contrari a questa situazione; non √® forse vero che un grazie va anche a boldrini e pd, che dalla tunisia arrivano orme di galeotti evasi, che han forte il senso primordiale della trib√Ļ ? Se non √® vero, chiaritelo. Grazie
2018-06-14 11:10:30
E secondo i sinistrati e quello spiritoso del papa, noi dovremo accogliere all'infinito questi criminali? Tienteli tu nel vaticano, hai detto che non sono "numeri" ma ti sei scordato di dire che, questi "numeri" tu e i sinistrati non li conoscete.
QUICKMAP