Ancona, il cadavere di una neonata trovato su nastro trasportatore dei rifiuti

Venerdì 16 Marzo 2018
2
Il corpicino di una neonata è stato scoperto in una ditta di trattamento rifiuti di Ostra, in provincia di Ancona, su un nastro trasportatore. L'attività è stata immediatamente bloccata e sono stati chiamati i carabinieri di Senigallia. Il pm di turno ha aperto un fascicolo per infanticidio e disposto l'autopsia. L'ipotesi più probabile è che la piccola sia stata abbandonata poco dopo la nascita in un cassonetto: l'azienda raccoglie rifiuti da vari centri. Ultimo aggiornamento: 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani