L'Amerigo Vespucci dopo 17 anni in Usa e Canada, nel finesettimana si può salire a bordo a Civitavecchia

Venerdì 31 Marzo 2017 di Ebe Pierini
1
La nave scuola Amerigo Vespucci tornerà a solcare l'oceano e raggiungerà il Canada e l'America. L'ultima volta era stato nel 2000, ben 17 anni fa. É stata presentata questa mattina, nel porto di Civitavecchia la campagna d'istruzione 2017 di quella che è considerata la nave più bella del mondo.

Hanno partecipato alla presentazione il generale Claudio Graziano, capo di Stato Maggiore della Difesa, l'ammiraglio Valter Girardelli, capo di Stato Maggiore della Marina, il comandante in Capo della Squadra Navale, l'ammiraglio Donato Marzano e il comandante del Vespucci, il capitano di vascello Angelo Patruno.

Il veliero, varato nel 1931, dopo un lungo periodo di restauro, tornato ora al suo antico splendore, salperà il 19 aprile da La Spezia e raggiungerà poi le città di Sines e Funchal in Portogallo, Hamilton alle Bermuda e approderà in Canada, ad Halifax l'11 giugno. Di lì raggiungerà anche Montreal e Quebec City. L'8 luglio giungerà a Boston e di qui a New York. Infine farà rientro in Europa toccando Ponta Delgada in Portogallo e Barcellona in Spagna per poi terminare il suo lungo viaggio nel porto di Livorno. A bordo dell'Amerigo Vespucci che reca il nome del navigatore al quale devono il loro anche le Americhe, ci saranno, oltre ai membri dell'equipaggio, gli allievi della prima classe dell'Accademia Navale della Marina Militare oltre ad allievi delle altre Forze Armate e della Guardia di Finanza e ai cadetti di altri Paesi quali Albania, Algeria, Gibuti, Kuwait, Marocco, Giordania, Perù, Somalia, Tunisia, Ucraina e Stati Uniti. I futuri comandanti impareranno a navigare scrutando le stelle, a fronteggiare la forza dei venti e delle maree.

La nave rappresenterà l'Italia e il made in Italy all'estero. Parteciperà inoltre alle celebrazioni del 150° anniversario della confederazione canadese ed alla Tall Ship Race. Intanto, in questi giorni, il Vespucci è ancorato presso il porto di Civitavecchia ed è possibile visitarlo. Domani, 1° aprile, sarà possibile salire a bordo dalle 14.30 alle 17.30 e domenica 2 aprile dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.30. Un'occasione imperdibile per ammirare da vicino un veliero dal fascino intramontabile che tutto il mondo ci invidia.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il basket in carrozzina rende giovani e tenaci

di Mimmo Ferretti