«Tornerò presto a lavoro, grazie», l'annuncio su Twitter del senatore M5S Alberto Airola

Martedì 21 Agosto 2018
1
«Tornerò presto al lavoro». È il messaggio comparso oggi sul profilo twitter di Alberto Airola, il senatore del Movimento 5 Stelle che la scorsa settimana, a Torino, aveva tentato il suicidio. Si tratta di una risposta a un tweet della giornalista Luisella Costamagna, che il 18 agosto aveva scritto «Alberto Airola è un caro amico dai tempi dell'università. Ma è anche il simbolo di una cosa tanto preziosa quanto rara e dimenticata: la politica come passione. Forza Bibo, c'è bisogno di te». «Grazie di cuore Luisella, tornerò presto al lavoro».



Il senatore Airola, 48 anni al secondo mandato come senatore, aveva tentato il suicidio nel suo appartamento alla periferia di Torino, nel quartiere Aurora. A dare l'allarme era stata la sorella. Nell'abitazione del senatore pentastellato sarebbero state trovate due lettere, una indirizzata alle forze dell'ordine, l'altra ai familiari. Nella notte tra il 3 e il 4 settembre 2017, Airola era stato aggredito da un gruppo di spacciatori mentre stava rincasando. I tre pusher erano stati arrestati dalla polizia e condannati per rapina e lesioni. Airola aveva riportato la frattura della mandibola. L'ultimo post di Airola sul suo profilo Facebook il 14 agosto per il crollo del viadotto Morandi: «Sono scioccato da quello che è successo a Genova. Sono addolorato e angosciato per le vittime, i feriti e i loro cari».  Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani