Aeroporti, sciopero Enav: a Fiumicino cancellate 100 partenze, 85 sono Alitalia

Aeroporti, sciopero Enav: a Fiumicino cancellate 100 partenze, 85 sono Alitalia
1 Minuto di Lettura
Lunedì 7 Maggio 2018, 18:44 - Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 13:07

Molti voli cancellati per gli scioperi di domani dei controllori di volo dell'Enav. Si tratta di due scioperi nazionali, il primo dalle 10 alle 18 indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Unica, e il secondo dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl e Ugl-Ta.

Inoltre è previsto uno sciopero locale presso l'aeroporto di Roma-Fiumicino - dalle 10 alle 18 - indetto da Ugl-Ta e Unica e altri otto scioperi locali dalle 13 alle 17. Sempre domani, dalle 10 alle 18, è previsto anche lo sciopero delle imprese di handling, proclamato da Filt, Fit, Uiltrasporti e Ugl Ta.

In vista della protesta, le compagnie aeree hanno già programmato molte cancellazioni in tutti gli scali nazionali: ma proprio grazie a queste cancellazioni preventive non si prevedono disagi negli aeroporti. A Fiumicino, in particolare, sono circa un centinaio i voli in partenza cancellati (su 1000 movimenti giornalieri complessivi nello scalo), di cui 85 di Alitalia e una ventina di altre compagnie.

Alitalia ha cancellato complessivamente 233 voli sia nazionali che internazionali (l'elenco è pubblicato sul sito della compagnia) e ha attivato un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri, riprenotando sui primi voli disponibili il maggior numero possibile di viaggiatori coinvolti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA