ITALIA VIVA

Zingaretti attacca Renzi sulla manovra: «Da Matteo operazione di basso livello»

Martedì 5 Novembre 2019
1
Zingaretti attacca Renzi sulla manovra: «Da Matteo operazione di basso livello»

Nicola ​Zingaretti, ospite a DiMartedì su La7, attacca Matteo Renzi sulla manovra: «Da Matteo operazione di basso livello». «Giusto che tutti portino il contributo in un'alleanza, il problema è se porti idee per costruire provvedimenti o per logorare e criticare. Aprire una polemica su una manovra sottoscritta da tutti è un'operazione di basso livello che gli italiani giudicheranno». Così Nicola Zingaretti a DiMartedì su La7 rispondendo a una domanda di Giovanni Floris sul ruolo svolto da Matteo Renzi e da Italia Viva. «Combatto anche per Renzi - ha aggiunto -, se pensa che alimentare le polemiche aumenti il consenso si sbaglia».

Manovra, plastic tax: governo al lavoro per dimezzarla

Manovra, Renzi: «Plastic e sugar tax valgono 0,1% di Pil, si possono togliere»
 

«Se Calenda volesse dare una mano a questo governo, perché non utilizzarlo in alcune situazioni di difficoltà di alcune grandi aziende?» Calenda commissario Ilva o di Alitalia? «Non mi permetterei mai di dirlo, ma lo spirito deve essere quello della passione nel risolvere i problemi e non nel fare le polemiche», dice Nicola Zingaretti.

Zingaretti: «M5S decida se fare testimonianza o cambiare il Paese». «In Umbria c'è stata una drammatica sconfitta, ma è sbagliato dire che l'accordo con M5S ha fatto perdere il candidato governatore. Noi siamo andati bene, molto male il M5S, ma senza l'accordo sarebbe stata una catastrofe. M5S ora decida se vuole continuare a testimoniare dei valori o provare a cambiare questo Paese». Lo dice Nicola Zingaretti a Di Martedì su La7.

Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 07:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma