LUCA ZAIA

Luca Zaia: «Via libera agli sport di contatto». In Veneto 5 nuovi casi e un morto

Venerdì 26 Giugno 2020
Luca Zaia: «Via libera agli sport di contatto». In Veneto 5 nuovi casi e un morto

Arriva la nuova ordinanza firmata da Luca Zaia per il Veneto. Lo sport di contatto e di squadra esce dal lockdown, così come le processioni. Possono riaprire anche le saume e gli ippodromi. Non solo sport, ma vengono tolti anche i limiti per i mezzi di trasporto che non avranno più numeri chiusi di capienza. Sono i contenuti della nuova ordinanza che il presidente del Veneto Luca Zaia firmerà nelle prossime ore e che sarà in vigore dalla mezzanotte di oggi fino al 10 luglio.

Lega, Salvini annuncia: «Presto passeranno con noi numerose persone specchiate»
 


Pd, Bonaccini punzecchia Zingaretti, dietro gli attacchi l'opa sulla segreteria

«Stiamo controllando se servono aggiustamenti - dice Zaia - È una delle ordinanze più toste che abbiamo firmato e le linee guida sono state approvate dal Dipartimento prevenzione». Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, l'ordinanza prevede il ritorno alla capienza prevista dall'omologazione. Il provvedimento dispone inoltre che i quotidiani potranno essere messi a disposizione negli esercizi, pubblici e privati, con sale d'aspetto, possibilmente in più copie.

Mondragone, proteste e tensioni nella zona rossa, esercito in strada
 


Matteo Salvini: «Raccoglieremo firme per fermare sanatoria migranti e cartelle Equitalia»

E tornano a essere autorizzati gli sport di contatto e di squadra, così come le saune (non i bagni turchi), dove si dovrà mantenere una temperatura tra 80 e 90 gradi. Le processioni religiose e le manifestazioni con spostamento, invece, sono ammesse mantenendo la distanza di un metro (o con la mascherina dove non possibile) e si riaprono attività commerciali e di servizio in area ospedaliera, così come gli ippodromi, mentre la formazione di dipendenti pubblici e privati potranno essere svolte anche con attività in presenza.

Il bollettino epidemico. Dall'inizio della pandemia nella Regione Veneto il numero di positivi è di 19.262. Durante il punto stampa il governatore Luca Zaia ha annunciato cinque nuove positività al Covid-19 nelle ultime 24 ore. Il numero dei decessi sale a 2.007 (+1), 1.427 avvenuti in ospedale. In isolamento si contano 738 persone mentre i ricoverati scendono a 187 (-5), 16 dei quali pazienti Covid. Invariato il numero delle terapie intensive (11) mentre cresce il numero dei dimessi, 3.581 (+4). I tamponi effettuati da inizio pandemia sono 917.370.

Ultimo aggiornamento: 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani