DONNE

Violenza sulle donne, il governo ammette tagli ai fondi disponibili. L'opposizione insorge

Sabato 24 Novembre 2018
Scorcio di una manifestazione contro la violenza sulle donne
E' polemica sui tagli dei fondi  per la violenza delle donne. Il sottosegretario con delega alle Pari Opportunità, Vincenzo Spatafora, ha ammesso un taglio del 2,7% rispetto alle disponibilità. Durissime le reazioni di alcune deputate del'opposizione da Mara Carfagna di Forza Italia a Alessia Morani del Pd e Laura Boldrini ex presidente della Camera. Tutte sottolineano che i fondi sono stati stanziati dal governo Gentiloni non solo non vanno tagliati ma vanno spesi, in particolare quelli per le vittime di fatti di sangue. Ultimo aggiornamento: 26 Novembre, 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma