Vaccino, Speranza: «Nel secondo trimestre in arrivo 50 milioni di dosi. Ok Sputnik se agenzie dicono che è sicuro»

Vaccino, Speranza: «In arrivo 50 milioni di dosi nel secondo trimestre. Ok Sputnik se agenzie dicono che è sicuro»
2 Minuti di Lettura

Parla il ministro Roberto Speranza«Nel secondo e nel terzo trimestre abbiamo rispettivamente 50 milioni e 80 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus. Con questi numeri potremo correre molto ed è quello che ci prepariamo a fare». Il ministro della Salute, Roberto Speranza, si esprime così a Cartabianca rispondendo alle domande sulla campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Ai vaccini attualmente disponibili - Pfizer, Moderna e AstraZeneca - a breve si aggiungerà Johnson & Johnson.

Covid: tweet su profilo Sputnik, 'Putin vaccinato'

Si discute anche sull'opportunità di 'arruolare' il vaccino russo Sputnik.  «Abbiamo bisogno di tutti i vaccini purché siano efficaci e sicuri, devono dircelo l'agenzia del farmaco europea e quella nazionale. Non mi interessa la nazionalità, non dobbiamo avere alcun tipo di pregiudizio: se un vaccino è efficace e sicuro, non importa se sia americano, europeo o russo», dice Speranza. Le varie regioni adottano criteri diversi e procedono con velocità differenti: «Tutte le regioni sanno che c'è un piano strategico nazionale approvato con il consenso di tutte le regioni e a quel piano bisogna attenersi. Le regole sono chiare, sono state approvate e condivise dai governatori».

Martedì 23 Marzo 2021, 22:52 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 06:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA