CORONAVIRUS

Trasporti, De Micheli: «Rimborsi in voucher per gli abbonamenti non usati nel lockdown»

Mercoledì 27 Maggio 2020
Rimborsi in voucher per gli abbonamenti ai mezzi pubblici non usati durante il lockdown. E' l'operazione annunciata dalla ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli. I titolari di abbonamenti ferroviari e al Trasporto pubblico locale avranno «un rimborso mediante emissione di un voucher o attraverso il prolungamento della durata dell'abbonamento».

Estate 2020, in hotel con la mascherina, su treni e bus in fila indiana: come viaggeremo

Coronavirus, mezzi pubblici, tutti in fila: le nuove linee guida dei trasporti

Lo ha detto la ministra 
dei Trasporti e delle Infrastrutture, Paola De Micheli, in audizione in video conferenza alla Commissione Lavori Pubblici del Senato, sull'impatto dell'emergenza Covid, spiegando che è prevista una normativa al riguardo.

Quanto alle riaperture dei confini tra regioni dal 3 giugno, la ministra De Micheli precisa che la valutazione sarà fatta entro la metà di questa settimana: «Bisongna aspettare i dati, noi abbiamo deciso un metodo con le Regioni, che ci sembra quello più corretto anche nei confronti delle persone, che è il metodo della assoluta e totale trasparenza. Le Regioni ci forniscono giorno per giorno i dati sui contagi e tutti i dati sanitari e il Ministero della salute fa la valutazione dei dati. Quindi a metà di questa settimana si fara una valutazione sulla riapertura dei confini regionali». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani