GOVERNO

Cassazione, via libera al referendum sul taglio dei parlamentari

Giovedì 23 Gennaio 2020
3
L'Ufficio centrale per il referendum della Corte di cassazione, con ordinanza depositata oggi, «ha dichiarato che la richiesta di referendum sul testo di legge costituzionale recante modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentarì, sorretta dalla firma di 71 Senatori, è conforme all'art. 138 Cost. ed ha accertato la legittimità del quesito refendario dalla stessa proposto». Lo riferisce la Corte di Cassazione. Dunque, si andrà direttamente alle urne contro il taglio dei parlamentari.

LEGGI ANCHE....> Legge elettorale, col proporzionale centrodestra maggioranza solo con Forza Italia
Ultimo aggiornamento: 17:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma