Speranza: «Vaccini tutti efficaci contro le varianti, nessuno ha parlato di lockdown»

Speranza: «Vaccini tutti efficaci contro le varianti, nessuno ha parlato di lockdown»
3 Minuti di Lettura
Martedì 7 Settembre 2021, 21:41 - Ultimo aggiornamento: 21:43

«Con le varianti che in questo momento circolano nel nostro paese, i vaccini sono tutti efficaci e sicuri: riducono di tantissimo la possibilità di contrarre il virus e questa percentuale sale ancora di più rispetto al rischio di ospedalizzazione grave e di decesso». Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite di 'Di Martedì' su La7, nella puntata in onda questa sera. «I vaccini quindi funzionano - ha ribadito - e sono un'arma straordinaria. Noi continueremo a monitorare tutte le varianti e a verificare il loro effetto sui vaccini», ha assicurato.

Variante Mu in Europa, trovati 34 casi in Svizzera. E negli Stati Uniti avanza

Obbligo vaccino: la Costituzione lo consente

«In queste ore lavoriamo per estensione del green pass e poi valuteremo i dati. Se i dati renderanno necessario l'obbligo non avremo paura ma serve ancora qualche settimana di approfondimento. Non è una scelta già presa ma un'opzione possibile che la costituzione consente» Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a Di Martedì su La7, precisando che dovranno essere valutati i dati del prossimo mese e mezzo. «Oggi ci sono più dosi, immaginare l'obbligo in una stagione precedente sarebbe stato illusorio, oggi invece con più dosi è una possibilità da valutare, sui dati del prossimo mese e mezzo».

Green pass, pronto l'obbligo per gli statali. Frenata sui tamponi gratuiti: così non spingono i vaccini

Green pass: sta funzionando

«Il Green pass è uno strumento che sta funzionando, la stragrande maggioranza delle persone lo conosce e lo ha scaricato. Gli esiti sono positivi e lo mostrano le multe fatte sui treni, che sono numeri banali rispetto al numero dei viaggiatori», ha aggiunto Speranza. «È uno strumento che ci consente di abbassare notevolmente la possibilità di diffondere il contagio».

Insistere su campagna vaccinazione

«Salvini ne dice ogni giorno una diversa. Nessuno ha mai parlato di lockdown. Ne parla lui ogni giorno per provare a fare polemica. Io penso solo che dobbiamo insistere con la campagna di vaccinazione». Ha detto il ministro della Salute rispondendo a una domanda del conduttore Giovanni Floris sulle affermazioni del leader della Lega Matteo Salvini, secondo il quale il ministro vorrebbe ripristinare il lockdown.

© RIPRODUZIONE RISERVATA