Secondo la Svp il cancelliere austriaco Kurz
ha fatto bene a chiedere le elezioni anticipate

Giovedì 23 Maggio 2019
Il logo Svp

Secondo il segretario politico della Svp Philipp Achammer, il cancelliere austriaco Sebastian Kurz «ha fatto l'unica
cosa giusta che c'era da fare. È spaventoso come i vertici della Fpoe nel video abbiano dichiarato la loro disponibilità a vendere gli interessi del Paese. Con politici di questo calibro non si può governare in modo serio e corretto. La popolazione austriaca lo sosterrà in questa sua decisione», ha detto Achammer.

La direzione della Svp si è occupata anche di elezioni europee e delle comunali che si svolgeranno, sempre il 26
maggio. La Svp vuole mobilitarsi per richiamare al voto il maggior numero di aventi diritto possibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA