SARDINE

Sardine: «Torniamo dietro le quinte per preparare un nuovo spettacolo, ci vediamo a Scampia»

Domenica 26 Gennaio 2020
Sardine: «Torniamo dietro le quinte per preparare un nuovo spettacolo, ci vediamo a Scampia»

Sardine: torniamo dietro le quinte, ci vediamo a Scampia. «È tempo di far calare il sipario e lavorare dietro le quinte per preparare un nuovo spettacolo con tutti voi che vorrete continuare a non essere uno spettatore qualunque. Ci vediamo a Scampia». Lo si legge in un post delle Sardine pubblicato su Facebook subito dopo la chiusura delle urne.

Francesca Pascale al comitato della candidata di centrodestra in Calabria Jole Santelli

Elezioni in Calabria, il voto del candidato del centrosinistra Callipo

 
 

Il post

Urne chiuse.
C'è chi dice che siano i gesti folli a cambiare il corso della storia, ma noi preferiamo pensare che siano i gesti ordinari a cambiare il mondo in cui viviamo. Non siamo nati per stare sul palcoscenico, ci siamo saliti perché era giusto farlo. Ma ora è tempo di tornare a prendere contatto con la realtà e ristabilire le priorità, innanzitutto personali. Se avessimo voluto fare carriera politica l'avremmo già fatto. E invece, prima di tutto, desideriamo tornare ad essere noi stessi, elettori e cittadini, parenti e amici. Per questo motivo non ci vedrete in TV o sui giornali. La nostra responsabilità è pari a quella che si è assunta ogni persona che oggi si è infilata il cappotto ed è andata a fare una croce da protagonista. È tempo di far calare il sipario e lavorare dietro le quinte per preparare un nuovo spettacolo con tutti voi che vorrete continuare a non essere uno spettatore qualunque. Fino ad oggi siamo stati una bella favola.
Ora chiudiamo il libro e sporchiamoci le mani.
Qualsiasi cosa succeda.

Ci vediamo a Napoli, Scampia.

#6000sardine

Ultimo aggiornamento: 23:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani