Renzi, i genitori vanno a processo: sono accusati di «bancarotta fraudolenta»

Renzi, i genitori vanno a processo: sono accusati di «bancarotta fraudolenta»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Marzo 2021, 13:36

Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell'ex premier e leader di Iv Matteo Renzi, sono stati rinviati a giudizio per l'inchiesta per il fallimento delle cooperative Delivery Service Italia, Europe Service e Marmodiv, che conta in totale 18 imputati. Bancarotta fraudolenta e emissione di fatture false i reati ipotizzati a vario titolo. Per questa inchiesta i genitori di Renzi due anni fa furono arrestati.

Renzi, genitori condannati a un anno e 9 mesi per le fatture false. «Faremo appello»

Tiziano Renzi, lunedì la sentenza per le fatture false: imputata anche la moglie

Genitori Renzi, il Riesame spiega perché possono tornare in libertà: «Incensurati»

Firenze, i Renzi a giudizio per false fatturazioni: al via il processo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA