M5S

Regionali Umbria, candidato Pd-M5S: in pole Francesca Di Maolo

Venerdì 20 Settembre 2019
1
Regionali Umbria, Pd-M5S vicini all'accordo: spunta il nome di Francesca Di Maolo

Alla fine potrebbe essere Francesca Di Maolo la candidata Pd-M5S per le Regionali in Umbria. «È una delle ipotesi di candidatura unitaria a cui si potrebbe arrivare», fanno sapere fonti del Pd quando sono passati pochi minuti dalla pubblicazione dei risultati del voto su Rousseau che ha dato il via libera al patto civico giallo-rosso con il 60,9%.

Chi è Francesca Di Maolo: la possibile candidata Pd-M5s

Non il sindaco di Assisi Stefania Proietti, dunque, ma un'altra donna "forte" della città di San Francesco. Luigi Di Maio ha incontrato la Di Maolo giovedì sera, in un hotel a Perugia, dopo la sua visita ad Assisi. ​La Di Maolo è avvocato e presidente dell'Istituto Serafico di Assisi (che si occupa di bambini non vedenti e gravemente malati). 

«Sull'Umbria sono fiducioso. Ci sono le condizioni con lo sforzo di tutti per arrivare a una forte candidatura, unitaria e competitiva per il bene di quella bellissima terra orgoglio di tutta l'Italia», ha scritto su Twitter il segretario del Pd Nicola Zingaretti.
 


Dal Movimento 5 Stelle nessuna conferma su Di Maolo: «Al momento non è stato trovato nessun accordo. La trattativa va avanti, ma non è stato ancora definitivo il nome». Sembra tramontata, però, l'ipotesi di candidare la sindaca di Assisi Stefania Proietti, chiusa in un no comment dopo che Di Maio aveva fatto espressamente il suo nome, spiazzando il Pd. 

Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 11:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma