MATTARELLA

Recovery Fund, Mattarella accoglie Conte: «Soddisfazione per l'accordo, ora avanti con gli interventi»

Martedì 21 Luglio 2020
Recovery Fund, Mattarella accoglie Conte: «Soddisfazione per l'accordo, ora avanti con gli interventi»

Subito al Colle appena rientrato dopo la maratona per il Recovery fundBruxelles. Il primo ministro Giuseppe Conte è stato accolto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che ha espresso: «Apprezzamento e soddisfazione per l'importante esito del Consiglio Europeo, che rafforza il ruolo dell'Unione e contribuisce alla creazione di condizioni proficue perché l'Italia possa predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi».  Lo si è appreso da fonti del Quirinale.

Recovery Fund, Patuanelli ringrazia Conte
Recovery Fund, i punti dello storico accordo da 750 miliardi: che cosa è stato accordato all'Italia
Piazza Affari in rally con le altre borse europee
Recovery Fund, i protagonisti: dal cattivissimo Rutte alla partita personale di Orban, Macron voleva di più, Merkel solidale

Un Consiglio europeo estenuante, ma che alla fine arriva a risultati che rafforzano l'Europa e che ora impongono all'Italia di predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi per garantire il superamento dell'emergenza economica legata al coronavirus.
 

È la posizione di Mattarella, emersa durante l'incontro. L'esito importante del Consiglio Europeo secondo il Presidente della Repubblica rafforza il ruolo dell'Unione e contribuisce alla creazione di condizioni proficue perchè l'Italia possa predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi. Un'esigenza che Mattarella aveva già espresso a giugno prima del Consiglio informale dei Capi di Stato e di governo dell'Ue, quando, incontrando alla vigilia il premier e alcuni ministri, aveva sottolineato la necessità di risposte concrete e in tempi rapidi per l'utilizzo dei fondi che arriveranno dall'Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA