Recessione, Renzi: governo M5S-Lega porta l'Italia a sbattere

Recessione, Renzi: governo M5S-Lega porta l'Italia a sbattere
1 Minuto di Lettura
Giovedì 31 Gennaio 2019, 12:28 - Ultimo aggiornamento: 12:45

«Il governo gialloverde porta l'Italia a sbattere», attacca il Pd dopo che i dati Istat sul Pil del quarto trimestre 2018 hanno certificato la recessione tecnica del Paese, anticipata ieri dallo stesso presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «I dati dimostrano che chi ha governato prima di noi ha mentito, l'Italia non è mai uscita dalla crisi», è la difesa del vicepremier Luigi Di Maio


«Da quando c'è il nuovo governo l'Italia ha perso 76 mila posti di lavoro (dati ufficiali Istat) e il pil è per la seconda volta in negativo. Siamo in recessione. Chi vuol bene all'Italia sa che le scelte economiche di Salvini e Di Maio sono sbagliate. Con le nostre scelte quattordici trimestri di crescita, con le loro scelte subito recessione. Stanno portando il Paese a sbattere: cambiamo strada prima che sia troppo tardi».
 


«Siamo ufficialmente in recessione. Assurdo che governo non riconosca le proprie responsabilità. Pericoloso che non faccia nulla per evitare all'Italia una decrescita infelice con più tasse e meno lavoro», scrive l'ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni su twitter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA