NICOLA ZINGARETTI

Zingaretti: «Nessun contrasto con Conte, ma serve svolta. Stati Generali? Non possiamo sbagliare»

Lunedì 8 Giugno 2020
video
2
Nicola Zingaretti ha affrontato molti argomenti alla direzione del Pd, dal governo ai rapporti con gli alleati e le dinamiche interne al partito: «Servono scelte nuove e una decisiva svolta da compire insieme ai nostri alleati, solo questo è stato il cuore del confronto in queste ore, utile, che continuerà - ha detto Nicola Zingaretti - con Conte non c'è stata nessuna contrapposizione ma la necessità di un salto di qualità necessario. Stati Generali? Diciamo bene ma attenzione al rigore, al rispetto dei tempi certi, diciamo attenzione perché ora l'Ue chiede a noi rigore e piani seri, non possiamo sbagliare e quindi chiediamo la collaborazione sincera a tutti».

Conte e la compagna Olivia a cena ai Castelli: il premier fa un regalo allo chef

Zingaretti: abbiamo grandi risorse. «Ora sono disponibili grandi risorse e dobbiamo impegnarle su indirizzi chiari, anche l'Ue ci ha indicato alcune priorità, e dobbiamo colmare ritardi strategici sulla conoscenza, la formazione, la ricerca, coordinare le politiche industriali, favorire lo sviluppo dell'economia green, una riforma fiscale che alleggerisca il ceto medio, una semplificazione drastica delle procedure e favorire che una nuova generazione entri nella pubblica amministrazione. Agli alleati dico: non ostacolate nei territori le alleanze che si potrebbero creare, l'obiettivo è battere le destre».

App Immuni, Salvini: «Senza certezze su protezione dati io non la scarico»


Zingaretti, l'appello agli alleati. Il Pd affronterà «le regionali e le amministrative con spirito unitario per delle alleanze larghe, progressiste e civiche. In ogni regione si decide in autonomia ma faccio un appello agli alleati, se l'obiettivo è vincere, garantire un buon governo e fermare le destre unite, non ostacolate nei territori le alleanze che si potrebbero creare». Lo ha detto Nicola Zingaretti. «Il Pd è disponibile ovunque, sosterrà canditure e alleanza larghe per l'alternativa alla destra, ma questo dovrebbe essere l'obiettivo di tutti. Questo approccio credo sia dovere per tutti», ha aggiunto il segretario del Pd. 


  Ultimo aggiornamento: 14:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA