Francesca muore a 20 anni nell'incidente sulla statale Telesina, sì all'espianto: i suoi organi salveranno delle vite

Martedì 24 Settembre 2019
Francesca muore a 20 anni nell'incidente sulla statale Telesina, sì all'espianto: i suoi organi salveranno delle vite

Saranno donati gli organi di Francesca Schirinzi, la ragazza di 20 anni che ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto giovedì scorso lungo la strada statale Telesina insieme al fratello e allo zio. Ieri i medici del reparto di neurorianimazione del Rummo, l'ospedale di Benevento dove era stata ricoverata, ne avevano dichiarato la morte cerebrale. Domani a Grottaminarda, paese dell'avellinese di cui i tre erano originari, si terranno i funerali della ventenne.

Cortocircuito sul treno Lecce-Roma, fumo invade la carrozza: passeggeri evacuati

Bimbo migrante afghano di 5 anni travolto e ucciso da un Tir: era dentro una scatola nel park di un negozio
 

Della giovane, che aveva la grande passione del canto (postava anche su YouTube i video delle sue bellissime performance) è stata dichiarata la morte cerebrale nella giornata di ieri dai medici del reparto di Neurorianimazione dell'ospedale Rummo di Benevento.

Nell’incidente, avvenuto all’altezza di Torrecuso nei pressi dello svincolo per Campobasso, hanno perso la vita sia Francesca Schirinzi che lo zio Rocco Guarino, 49 anni, e il fratello Lorenzo Schirinzi, 15 anni. I medici le hanno tentate tutte per salvarle la vita, ma invano: ancora non del tutto chiara la dinamica dell’incidente tra la Mercedes su cui viaggiavano i tre e un Iveco Stralis guidato da un autotrasportatore 65enne originario dell’Albania.

Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma