MIGRANTI

Migranti, parte la raccolta fondi
per la nave umanitaria di ResQ

Venerdì 2 Ottobre 2020
1
Un barcone di migranti

Parte sabato 3 ottobre la raccolta di fondi per una nuova nave umanitaria della Ong ResQ. 

ResQ – People Saving People ha scelto non a caso la data del 3 ottobre per far partire la raccolta di fondi: proprio quel giorno di 7 anni fa, al largo di Lampedusa, si consumò uno dei naufragi peggiori della storia recente, con oltre 300 vittime. Molti, anche le istituzioni, dissero davanti a quelle bare “mai più”. E invece è successo ancora.

“Adesso tocca a ciascuno di noi: perché non ci siano altri migranti annegati occorre anche dare forza ad un progetto come ResQ – People Saving People”, ricordano i promotori dell’iniziativa.

Nel primo giorno di campagna per la raccolta fondi per una nuova nave umanitaria, ResQ  sarà a Trento alle 20.45 per l’iniziativa “Mari che uniscono”; a Varese alle 21 per l’iniziativa organizzata da nAzione Umana; a Monza  alle 18 in p.za Roma – Arengario per un presidio in ricordo delle vittime dell’immigrazione organizzato dalla Rete Brianza  Accogliente e Solidale; a Milano dalle 11 alle 16.30 in via Lessona 70 per l’iniziativa “Questo è il fiore” e all’evento online organizzato dall’associazione Sulleregole a partire dalle 16. Partecipa Gherardo Colombo, Presidente onorario di ResQ.

© RIPRODUZIONE RISERVATA